Tuesday, October 28, 2008

Il barbiere di qualità

I barbieri parlano una lingua diversa dal resto dell’umanità

Una lingua dove “spuntatìna” non vuol dire “togliere le punte” e dove “sfoltita” non ha quasi nessun legame con “rendere meno folti”.

Una lingua dove “spuntare” ha un forte legame con il concetto di “togli tre dita” e dove “sfoltire” è straordinariamente vicino a “fatti strada tra i miei capelli con la forbice come con un machete in una foresta di mangrovie”.

Non esiste possibilità. Se il tuo barbiere fa quello che gli hai chiesto o non è un barbiere oppure non esiste.

Non ti disturbare, Trisha. Sai, ormai sono diciassette anni che vado a tagliarmi i capelli dal mio barbiere, il grande Frank.

È forse perché i suoi prezzi sono rimasti uguali? No.

È forse perché mi piace tanto quando appoggia i suoi pettorali flaccidi sulle mie spalle mentre mi fa le basette?

Un po’, sì… ma soprattutto è perché, a differenza tua, fa esattamente quello che gli dico di fare.

Cosa accomuna il barbiere del dr. Cox, il Grande Frank, con il Figaro di Rossini? Sono entrambi personaggi di fantasia.

Note a margine

  • Mi trovo sostanzialmente d’accordo con chi sostenga che tra i vari manifestanti ci sia anche un consistente manipolo formato da inutili ideologisti, oltre che, soprattutto, di fancazzisti; d’altra parte siamo ormai in novembre: è tempo di autogestioni.

    Ma per chi liquida tutto con la frase “il ‘68 è finito” abbiamo una risposta sintetica.

  • La seconda serie platino di Batman è un serio attentato settimanale (settimanale!) alle mie finanze.

    Considerato che esce con il settimanale di Belpietro (cosa che tra l’altro avvale la tesi di chi sostiene che Bats sia di destra), dove scrivono anche Ferrara e Vespa, l’attentato è anche alla mia sanità mentale. Il mio (da oggi anche Cinico) Burbero Edicolante ™ è felice sia dell’uno che dell’altro.

Comments are disabled.

  1. io ho trovato la soluzione…con una 50ina di n€uri ti levi il barbiere dalle balle…
    http://www.euroelettrica.it/pic_prod/er206k_320.jpg

  2. ma hai ragione! sti barbieri e parrucchieri non ascoltano un accidenti!vogliono fare sempre quello che vogliono loro!

Categories

Archives

Blogroll

Last 10 entries

Admin area